BENVENUTI!
Questo angolino nasce per caso.

Inizialmente la sua impronta è stata di stampo scolastico, via via ha preso posto anche la mia quotidianità.

Dentro la cartella di ognuno di noi c'è un po' di tutto.
In questa cartella trovate i miei figli,la scuola, alcuni miei pasticci creativi, i miei pasticci con ago e filo, con colla, stoffa e ciò che passa per le mani e la mente!!!



Lilypie - Kids Birthday

per votare il blog

classifiche

classifica net parade award

10000 punti ottenuti

classifica net parade award

Blog Gold

classifica award net.parade

In classifica

classifica net parade award

Blog d'argento

classifica net parade award

Primo di categoria

classifica net parade award

sito internet

Lettori fissi

domenica 1 agosto 2010

IL MANIFESTO DEGLI INSEGNANTI

Ho firmato il manifesto degli insegnanti, redatto da "la scuola che funziona"


htto://www.lascuolachefunziona.it






1.Amo insegnare, amo apprendere, per questomotivo sono insegnante.

2.Insegnerò per favorire in ogni modo possibile la meraviglia per il mondo che è innata nei miei alunni.Insegnerò per essere superato da loro.

3.Insegnerò mediante la dimostrazione e l'esempio, il riconoscimento dei miei errori illuminerà il mio percorso.

4.Accompagnerò i miei alunni alla scoperta della realtà che li circonda,assecondando e stimolando in ognuno di loro la curiosità e la ricerca,le domande e la passione.

5.Non potendo trasmettere ai miei studenti la verità, mi adopererò affinchè vivano cercandola.

6.Incoraggerò nei miei studentil'impegno e la volontà di migliorarsi costantemente e di non rassegnarsi mai di fronte alle difficoltà.

7. Farò in modo che la scuola sia il mondo, e non un carcere.

8.Non trasmetterò ai miei studenti saperi rigidi e preconfezionati.La mia visione del mondo li guiderà, ma non sarà mai legge per loro. Il dubbio e la critica saranno i pilastri della mia azione educativa.

9.Promuoverò lo studio per la vita e contrasterò lo studio per il voto.

10. Raccoglierò elementi di valutazione, rifiutando approcci semplicistici e meccanici che non tengano conto delle situazioni di partenza,dei progressi, dell'impegno e della crescita complessiva di ogni singolo alunno.

11.Lotterò affinchè la scuola sia la scuola di tutti, la scuola in cui ogni studente possa apprendere seguendo tempi e tragitti indivduali.Farò in modo che i miei studenti mi scelgano e non mi subiscano.

12.Aiuterò i miei alunni a illuminare il futuro leggendo il passato e vivendo in pienezza il presente. Li aiuterò a stare nel mondo così com'è, ma non a subirlo lasciandolo così com'è.

13.Resterò fedele a questi punti in ogni momento della mia azione educativa, pronto ad affrontare e superare tutti gli ostacoli formali e burocratici che si presenteranno sulla mia strada.



Nessun commento:

Posta un commento

lascia una traccia del tuo passaggio...lascia il tuo commento.GRAZIE

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...