BENVENUTI!
Questo angolino nasce per caso.

Inizialmente la sua impronta è stata di stampo scolastico, via via ha preso posto anche la mia quotidianità.

Dentro la cartella di ognuno di noi c'è un po' di tutto.
In questa cartella trovate i miei figli,la scuola, alcuni miei pasticci creativi, i miei pasticci con ago e filo, con colla, stoffa e ciò che passa per le mani e la mente!!!



Lilypie - Kids Birthday

per votare il blog

classifiche

classifica net parade award

10000 punti ottenuti

classifica net parade award

Blog Gold

classifica award net.parade

In classifica

classifica net parade award

Blog d'argento

classifica net parade award

Primo di categoria

classifica net parade award

sito internet

Lettori fissi

martedì 30 novembre 2010

Calendario dell'avvento fai da te:Classe quinta

Il calendario dell'avvento di quest'anno è frutto della raccolta di rotolini della carta igienica vuoti...l'ispirazione è nata dal blog di paneamorecreatività e poi anche su sottocoperta.it speciale natale , poi l'idea è stata rivista e personalizzata.


La settimana scorsa insieme ai ragazzi, durante l'intervallo abbiamo assemblato il calendario, abbiamo scelto di non colorarlo ma di lasciarlo grezzo...sopra abbiamo incollato i numerini.... In ogni casellina i bambini inseriranno il loro personale contenuto ....per ora ecco l'opera finita...




lunedì 29 novembre 2010

Testo narrativo: "La missione"

In questi giorni abbiamo iniziato ad analizzare altre tipologie testuali. Fra le varie che quest'anno si trattano c'è il racconto di fantascienza ed il nostro libro di lettura offriva una traccia allettante.
TITOLO: " LA MISSIONE: riportare la pace fra terrestri e alieni.


I ragazzi sono stati tutti bravi....ecco alcuni testi...





































BRAVI RAGAZZI!!!!

domenica 28 novembre 2010

Di tanto in tanto.....


Di tanto in tanto qualche pensierino felicino....

e devo dire che questi pensieri

iniziano a diventare piccole perle di saggezza

Nell'ordine:

Nella nuvola: " il freddo sta arrivando, prepariamoci con tanta felicità"

Nel cuore:" Mi piace quando gli adulti mi ascoltano"

Le mani: " Per un mondo di pace è bene rispettare le idee altrui!"

Capelli sparati." Non pensare al dopo, goditi il momento!"

Nella mano:" La felicità è un secondo: tante coccole sul divano!"

venerdì 26 novembre 2010

E per merenda???.....Un alberello !

Questo pomeriggio mi sono dilettata nel fare un dolcino da portare a casa di amici.....
ho preparato i muffin in pirottini usa e getta....impasto, impirotto( termine coniato or ora...*_*), inforno e sforno....a quEl punto mi viene in mente di dare un po' di colore ai muffin...uso perciò gli smarties....mentre inserisco gli smarties nei muffin.....................scatta un'ideuzzola....e quindi parto come un treno....guardate un po'......





La merenda è servita....oppure il dolce per il cenone di Natale....
BUON APPETITO!!!

100 di questi post!

Con questo post siamo a 100 ....e per l'occasione vi mostro un lavorino eseguito da Lorenzo, semplice semplice .....un albero con i dischetti leva trucco della mamma.
Prima ha passato con gli acquerelli lo sfondo azzurro per il cielo, poi ha incollato i dischetti, quindi si è dedicato all'esecuzione del tronco disegnandolo su un foglietto, lo ha colorato con i pennarelli e poi lo ha incollato al posto giusto. Infine ha posizionato le palline di Natale fatte con il didò.


Magari dovremmo aggiungere qualche stellina!!!

martedì 23 novembre 2010

Anticipazioni natalizie: quadretto-orsetto!

Ancora un piccolo lavoro creativo che l'anno scorso io e i miei ragazzi abbiamo preparato per natale...I soggetti erano diversi, quello che vi mostro è un orsetto.
Il quadretto è di facile esecuzione, eseguito con gli stecchini del medico, le linguette abbassa lingua.

Vi elenco i materiali:
Linguette abbassa lingua
piccolo cartoncino
colori a tempera
tovaglioli decoupage
acrilico d'orato
gancetto per quadretti

Come si procede?

Semplice....con la tempera colorare le linguette, poi ritagliare un piccolo cartoncino ed incollarci sopra le linguette asciutte ( noi ne abbiamo incollate 7 ed il cartoncino posto come base è più piccino rispetto alla larghezza delle linguette incollate). Successivamente prendere il tovagliolo( noi abbiamo usato il tovagliolo, ma si può usare anche carta decoupage) per decoupage, separarlo dai vari strati di cui è composto e incollarlo sulle linguette. Appena il tutto sarà ben asciutto perfezionare con dell'acrilico d'orato misto...in ultimo inserire dietro un gancetto per quadretti e.........VOILA'.....IL QUADRETTO E' PRONTO!!



VI PIACE???

domenica 21 novembre 2010

CANDY BLOG:"Sotto l'albero quest'anno"




In occasione del Natale...il primo per questo blog, vorrei proporvi un blog candy per ringraziare chi mi segue, chi inizia in questi giorni a seguirmi e per augurare a tutti un sereno Natale, da trascorrere con le persone care e da trascorrere guardando la gioia che i bambini, in queste occasioni, ci trasmettono.
Per questo motivo ho scelto, per questo candy, il tema del desiderio.
Cosa desiderano i bambini per Natale?...ovvio regali e regalini....

MA I GRANDI?.....ecco cosa vi chiedo per questo candy.....semplicemente di completare la frase....
"COSA DESIDERATE SOTTO L'ALBERO QUEST'ANNO.........."... a voi la risposta...

In palio un regalo ......... una sorpresa e, visto che questo è il mio primo candy, i vincitori saranno due e l'estrazione avverrà in maniera tradizionale, bigliettini e manine di Lorenzo.

Per partecipare:
-Inserite il banner del blog candy sul vostro blog con il link a questo post ( se non avete blog anche sul vostro profilo fb)
-lasciate un commento a questo post, indicando cosa volete trovare sotto l'albero e se non siete riconoscibili attraverso il vostro profilo lasciate il vostro profilo blog, l'indirizzo email o il profilo fb)
La scadenza del blog candy: 8 dicembre; l'estrazione avverrà nei successivi giorni e appena decretati i vincitori avverrà la spedizione.


Una o due settimane fa ho ricevuto la staffetta dell'amicizia da due neo-amiche blogger:
Le creazioni dai mille colori di mamma Paola e Lavoretti e non solo.....sono contenta di questo passaggio del testimone,chiedo scusa per il ritardo e ringrazio Paola e Patrizia per aver pensato a me.
La staffetta dell'amicizia è un gioco che permette alle blogger di conoscersi un pochino di più. Il gioco consiste nel rispondere a otto domande e in seguito, passare nuovamente la staffetta ad altre 14 blogger.

Le regole del gioco sono semplici:
1)pubblicare il logo della staffetta
2)postare le otto domande
3)rispondere alle domande
4)invitare altre 14 blogger


DOMANDE:
1)Quando da piccoli vi domandavano cosa volevate fare da grandi cosa rispondevate?
Non ho mai avuto dubbi. ho sempre sostenuto fin dalle scuole elementari di voler fare la " maestra" e così è.....ho proseguito gli studi con quest'obiettivo ed ora....eccomi maestra da 17 anni.
2)Quali erano i vostri cartoni animati preferiti?
I preferitissimi erano: candy candy con il suo magnifico Terence e il biondissimo antony e poi Haidi.....
3)Quali erano i vostri giochi preferiti'
Davanti a casa c'era un grande giardino ed io amavo andare in altalena sempre....estate, primavera, inverno autunno....e poi giochi che oggi non si usano più...o per lo meno si usano poco....l'elastico...le 5 pietre e la settimana....quella da disegnare a terra con il gessetto...
4)Qual è stato il vostro più bel compleanno?
Quello dei 18 anni.....festeggiai due volte....la prima volta in discoteca con gli amici...e la seconda pranzo con i parenti.
5)Quali sono le cose che volevate assolutamente fare e non avete ancora fatto?
Imparare a ballare i balli di coppia di una volta....valzer..mazurca...etc
6)Qual è stata la vostra prima passione sportiva e non?
Oggi non sono una grande sportiva e da ragazza lo ero poco...ma la prima passioncina è stata la pallavolo.
7)Qual è stato il vostro primo idilo musicale?
Claudio Baglioni in assoluto...Signora lia...viva l'inghilterra...etc etc...
8)Qual è stata la cosa più bella chiesta ( ed eventualmente ricevuta) da Babbo Natale,Gesù Bambino o santa Lucia?
Oddio.....questa è difficile....in tante occasioni sono stata esaudita, in tante altre sorpresa...in alcune delusa...ma non ricordo nello specifico.

PASSO IL TESTIMONE A:
il blog di tiziana THE T TIME
il blog di Alessandra DAL CIELO IN SU
il blog di gloria LA CLASSE DEI BALOCCHI
il blog di Marina 1,2,3,4,5...GO!
il blog di laura MAESTRA LAURA
il blog di Loretta LA MAESTRA LORETTA
il blog di mamma claudia e topastro ( anche se la staffetta le è già stata passata...io replico)
il blog di nonnanna LINVENTAFAVOLE
il blog di barbara SPEEDY CREATIVA
il blog di isabella ISABELLA PAGLIA BLOG
fiuuuuuuu....sono riuscita a passare il testimone a 14 blogger....qualcuna l'avrà già ricevuto...altre credo di no....quindi....pronti...staffettaaaaaaaaaaaaaaa...VIA!!

sabato 20 novembre 2010

Giveaway libreria TABATA da Mammafelice

Voglio segnalarvi un giveaway libroso pubblicato da mamma Felice.
In palio due libri per bambini offerti da due mamme che hanno aperto una libreria on-line: la libreria di tabata.




NOi partecipiamo perchè:

.....un libro libera la mente

....un libro è il cibo della mente....

....meglio un libro oggi che poca fantasia domani...

Giornata dei diritti dei bambini

Per la giornata dei diritti dei bambini chi meglio del "Piccolo Principe" può interpretare il pensiero dei bambini:

"I grandi non capiscono mai niente da soli e i bambini si stancano a spiegargli tutto ogni volta"

"I grandi amano le cifre. Quando voi gli parlate di un nuovo amico,mai si interessano alle cose essenziali. Non si domandano mai: qual è il tono della sua voce?Quali sono i suoi giochi preferiti? Fa collezione di farfalle?. Ma vi domandano: Che età hai? quanti fratelli? quanto pesa? Allora soltanto credono di conoscerlo.

Queste due frasi mi lasciano i profonda riflessione.....in effetti i " grandi" si abbassano all'altezza dei bambini per meglio comprenderli e capirli?

Mi sono permessa di rappresentare questa giornata con questo disegno del libro " il piccolo principe" trovato in rete e modificato per l'occasione.

TUTTI I BAMBINI DEL MONDO HANNO DEI DIRITTI, sono stati istituiti nel 1989 ad una convenzione dell'Organizzazione delle Nazioni Unite, un accordo per garantire un'infanzia serena e tranquilla

QUI troverete i diritti dei bambini da colorare

giovedì 18 novembre 2010

Anticipazioni natalizie: ALBERELLO CON I CECI

Grazie alla mamma di un'allieva, che gentilmente ha
effettuato una fotografia, vi mostro un bel
progettino creato in terza.
Il lavoro ha portato via un po' di tempo, ma il
risultato finale è caruccio.










Materiali:
ceci secchi
spray dorato
tempera rossa
legnettini
un vasetto di terra cotta
sfera di polistirolo
nastro di stoffa
sassolini piccolini
spugna verde delle fioriste
pout pourri
colla a caldo

PROCEDIMENTO
-Colorare tanti ceci con spray dorato e pochi con tempera rossa, attendere che siano ben asciutti
- prendere la sfera di polistirolo e al centro inserire il legnetto che sarà poi il tronchetto dell'alberello
-all'interno del vasetto inserire un pezzo di spugna per fioristi, centrare e conficcare il tronchetto con la sfera al centro così da tenerla ferma, quindi versare dentro le pietroline
- a questo punto inizia la fase più lunga, io ho seguito i bambini uno ad uno poichè si usa la colla a caldo e non volevo si bruciassero.
Allora, con la colla si posizionano i ceci sulla sfera e ogni tanto un cecio rosso, fino a ricoprirla così come si vede nella foto
- per ultimo si completa il vasetto con nastro di stoffa e pout-pourri

mercoledì 17 novembre 2010

Buon compleanno Melissa


Tanti auguri a te ....
Tanti auguri a te....
Tanti auguri Melissa ..
tanti auguri a te....
Auguroni bella cucciolina.....
hai raggiunto un bel traguardo,
e come abbiamo detto stamattina in classe
.....ora sei con due cifre"...bacioni!

martedì 16 novembre 2010

Anticipazioni natalizie: la ghirlanda

Ancora progettini creativi da fare: OGGI PRESENTO UNA GHIRLANDA DI STOFFA.
Eseguita con la tecnica del patchwork ed il materiale principale è di recupero, si riutilizzano i ritagli di stoffa di qualsiasi colore non utilizzati.


Questo lavoro i miei bambini lo hanno eseguito in seconda, ho trovato una foto superstite, l'unica scattata e l'unica che c'è.


Eccovi la ghirlanda:

Come si esegue?
-Acquistare una ghirlanda di polistirolo
-Rivestirla per metà con carta crespa rossa e lasciare l'altra metà bianca
-Tagliare tanti quadratini (quasi tutti uguali) di stoffa recuperata dagli avanzi
-Con una matita infilare i quadratini uno a uno nel polistirolo incastrandoli bene fino a non avere più nessuno spazio bianco
-in alto, dove nella foto si vede la striscia bianca decorare a piacere, applicare un fiocco, incollare delle spighe o dei fiori....sbizzarsi con la fantasia
- dietro incollare un gancio appendi quadro
I bambini hanno eseguito questo lavoretto manuale da soli, io li monitoravo ma loro infilzavano i quadrotti da soli....già da piccolini erano pratici nei lavoretti manuali!

Sono imbranatella....gulp!!


EH....sì...sono proprio una bella imbranatella.....vi spiego.

Non mi sono accorta che dovevo moderare le risposte ai miei post........ahi....gulp...acc....!!!!!

Questa mattina sono dedita al gironzolamento on line ( fuori fa freddo meglio passeggiare comodi e al caldo eheheheh ^_^...)... e, fra gli incanti in vetrine di blogger eccezionali, ho smanettato anche fra le mie impostazioni .....e cosa noto?? Una scritta in evidenzia che diceva: 31 commenti in attesa di moderazione...
COMMENTI?.....vuoi vedere che ci sono dei commenti ed io non li ho visti......certo....se non li modero come li vedo!.....Ditelo...ditelo con serenità e senza peli sulla lingua: " MA QUANTO SEI IMBRANATA??"


Ebbene sì....LO SONO!

In effetti con il mondo dei blog non ho ancora acquisito tantissima dimestichezza, sono alle prime armi, conosco i primi rudimenti di questo mondo virtuale o meglio di questa struttura del mondo virtuale, ma piano piano scopro sempre nuove funzioni e questa mattina ho scoperto come moderare i commenti.....ip ip Hurrà!!


Perciò, visto la magra figurella che in questo mese ho fatto mi scuso con le amiche che mi seguono e che hanno lasciato commenti ai miei post.....ora li ho letti e piano piano a ritroso risponderò...a tutte....Promesso.


Grazie
di cuore a tutte voi che mi seguite,
anzi che ci seguite....
con me ci sono i miei allievi,
senza di loro il blog non avrebbe sostanza


Grazie
per le belle parole che ci destinate


Grazie
per gli apprezzamenti ricevuti

Giochiamo con l'avvento:




Un candy di Natale, un calendario d'avvento misto a tombola, come dire una tombola dell'avvento....Antonella padrona di casa di "la tavolozza di Antonella" ha lanciato questa iniziativa.....Noi partecipiamo e voi?

lunedì 15 novembre 2010

Anticipazioni natalizie: IL CALENDARIO DELL'AVVENTO

Ancora qualche anticipazione presa sempre dagli anni scorsi.
Per il calendario dell'avvento insieme ai bambini abbiamo sviluppato un calendario con la faccia di Babbo Natale. Qualche sacchettino del pane, del cotone, pennarelli, colla e un grande foglio di carta per appendere il tutto alla parete.

In ogni sacchettino oltre al dolcettino avevo preparato una pallina dell'albero di natale con dentro un'attività per la giornata inerente alla nostra programmazione:
-poesie
-canzoni
-testi con comprensione
-disegni
-problemini matematici
-leggende
-filastrocche
Eccovi le foto con i babbini natalini, la barba con il cotone si vede pochino, la manifattura è completamente dei bambini.....erano in seconda...
Questa ghirlanda è già stata pubblicata in un post indietro in occasione dell'accoglienza a scuola, sulla punta delle dita venivano inserite le palline delle attività svolte dopo aver aperto la busta Babbo-Natale del giorno di dicembre....ogni giorno un bambino apriva una bustina.
Le mani dei bambini spesso sono sovrane fra i nostri lavori.....
Con le mani..con le mani...tutto si può!!!
qui sotto la parete vista nel suo insieme

domenica 14 novembre 2010

Anticipazioni natalizie: L'ALBERO


Anticipare è oramai il modus operandi di questa nostra società; la parola chiave è proprio "ANTICIPARE" ed ora siamo già in fase natalizia.

Passeggiando per le vie del paese si intravedono le vetrine addobbate a festa, nei centri commerciali grande vendita di palline tutte colorate per l'albero, statuine per il presepe, candele varie, nastri, carta regalo, stelline e giocattoli....di tutto e di più.

Anche a scuola iniziamo a pensare al "lavoretto" per Natale....noi già lo abbiamo messo in cantiere, però nel frattempo vorrei proporvi alcune piccole anticipazioni, frutto del lavoro degli scorsi anni.

Insieme ai bambini le loro manine sono sempre protagoniste e a Natale del 2007, quando i bimbi erano in seconda abbiamo realizzato un albero di natale a parete tutto con le mani, mani di ogni tonalità di verde, mani gialle per la stella e maxi palline colorate, un progetto facile e realizzabile anche con carta riciclata.

sabato 13 novembre 2010

11 novembre: San Martino




"Per San Martino, cadono le foglie e si spilla il vino"

"L'estate di San Martino dura tre giorni e un pochino"

"Per San Martino castagne e vino"


Venerdì era San Martino ed in classe abbiamo letto e commentato la rinomata poesia di Giosuè Carducci:


San Martino

La nebbia a gl'irti colli
Piovigginando sale,
E sotto il maestrale
Urla e biancheggia il mar;
Ma per le vie del borgo
Dal ribollir de' tini
Va l'aspro odor de i vini
L'anime a rallegrar.
Gira su' ceppi accesi
Lo spiedo scoppiettando:
Sta il cacciator fischiando
Su l'uscio a rimirar
Tra le rossastre nubi
Stormi d'uccelli neri,
Com'esuli pensieri,
Nel vespero migrar.
I bambini hanno interpretato la poesia con alcuni disegni:

giovedì 11 novembre 2010

Un brucone......chiamate LEO!



E' meraviglioso constatare la purezza dei bambini, la loro semplicità d'azione.
Oggi in classe abbiamo avuto un ospite. Non so bene per quanto tempo, ma so che mi ha intenerito il cuore e reso veramente soddisfatta dei cuccioli della quinta B, chiacchieroni e vivaci, ma sensibili e con una memoria di ferro.

Torno un attimo indietro nel tempo, in seconda.
Un bambino, LEONARDO, super amante dei lombrichi e delle lumache, lui aveva l'abitudine di portali con sè a scuola, quando li trovava per strada. Un giorno gli dissi che sia i lombrichi che le lumache dovevano vivere nel loro habitat naturale e gli chiesi di portarli fuori dalla classe, di posizionarli nell'erba, loro lì sarebbero stati bene.
Oggi, durante l'intervallo, i ragazzi hanno intravisto un lungo, lunghissimo lombrico. Gabriele a voce sostenuta pronuncia: " Guardate com'è lungo! E' un vermone! Alcuni bambini si avvicinano ed escalmano: " Ma è lunghissimo!" Allora tutti insieme gridano: "CHIAMATE LEONARDO.....PRESTO". A quel punto arriviamo sia io che Leonardo.... Quel lombrico era veramente lungo e Leo entusiasta esclama: " Ma è un lombricone!" "FERMI....FERMI...." dico io che nel frattempo corro a prendere il cellulare per fare la foto al lombricone....poi Leo prende un foglio bianco, fa scivolare sopra il lombrico e lo porta fuori in giardino. Tutti soddisfatti i cuccioli riprendono a giocare ed io torno alla cattedra EMOZIONATA E CONTENTA per ben due motivi: i ragazzi hanno avuto un atteggiamento di condivisione e sono riusciti a rispettare il diritto alla vita di un animale, seppur piccino e nemmeno tanto carino.

Ecco la foto scattata in classe:




BRAVI RAGAZZI!!!!
UN ABBRACCIONE

venerdì 5 novembre 2010

Giochiamo a fare.....o come come si può dire?




Un piccolo bigliettino fatto......ops..forse meglio dire disegnato da Maria MArtina...grazie pupettta bella!! Colgo così l'occasione per proporvi un giochetto proprio sul verbo fare.


Ecco un piccolo giochino on line per incrementare nei ragazzi il loro lessico e per permettere loro di esprimersi sempre con termini adatti al contesto o a ciò che si accingono a scrivere:
un gioco per trovare sinonimi del verbo fare lo troverete cliccando QUI


DIVERTITEVI UN PO'...!!









mercoledì 3 novembre 2010

Piccoli ARTISTI...

ARTE e IMMAGINE è l'ultimo termine coniato per definire nella scuola ciò che è il "segno grafico"
Parecchi anni fa, quando io frequentavo la scuola elementare si chiamava "disegno", poi nel tempo questo termine ha subito diverse trasformazioni. Si è giunti a chiamare questa disciplina "educazione all'immagine" per approdare all'attuale " arte e immagine".
MI PIACE!!...Sì...Sì.. è proprio partendo da questo termine che ho cercato di avvicinare i ragazzi alle opere di famosi artisti e pittori.
Nel mese di ottobre si sono dedicati a riprodurre il famoso dipinto di VAN GOGH:
" I GIRASOLI"
Sono soddisfatta dei loro manufatti..hanno lavorato veramente bene ....ECCO ALCUNE RIPRODUZIONI













Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...