BENVENUTI!
Questo angolino nasce per caso.

Inizialmente la sua impronta è stata di stampo scolastico, via via ha preso posto anche la mia quotidianità.

Dentro la cartella di ognuno di noi c'è un po' di tutto.
In questa cartella trovate i miei figli,la scuola, alcuni miei pasticci creativi, i miei pasticci con ago e filo, con colla, stoffa e ciò che passa per le mani e la mente!!!



Lilypie - Kids Birthday

per votare il blog

classifiche

classifica net parade award

10000 punti ottenuti

classifica net parade award

Blog Gold

classifica award net.parade

In classifica

classifica net parade award

Blog d'argento

classifica net parade award

Primo di categoria

classifica net parade award

sito internet

Lettori fissi

mercoledì 12 gennaio 2011

Camillo Benso Conte di Cavour

Un'associazione del paese dove vivo ha indetto un concorso rivolto alle classi quinte e terze medie dell'Istituto comprensivo dove lavoro.
Il concorso riguardava l'importante contributo di CAVOUR all'UNITA' D'ITALIA.
Con i miei ragazzi abbiamo partecipato preparando alcuni cartelloni, con i quali abbiamo cercato di rappresentare, o per meglio dire, di presentare "Cavuor", i suoi interessi, gli impegni, i  suoi contemporanei e le sue frasi celebri.

Camillo Benso Conte di Cavour nasce a Torino il 10 agosto 1810.
Si dedicò agli studi di economia, ai problemi dell'agricoltura piemontese, Fu un grande statista e fu il primo ministro dell'economia.
La premiazione è avvenuta a dicembre, non abbiamo vinto, ma alcuni ragazzi hanno ricevuto una menzione per il lavoro svolto e tutti un attestato di partecipazione con il libro della costituzione, una bandiera italiana, simbolo del nostro tricolore, segnalibro e....un piccolo panettoncino.

In questi cartelloni i ragazzi hanno lavorato  suddividendosi il lavoro; loro hanno disegnato volti, oggetti, ortaggi, titoli, e poi, in un secondo momento, hanno incollato e assemblato i vari pezzi....

e la maestra???

 M o n i t o r a va .....eheheh


Cavuor si interessò di agricoltura, curando dapprima le terre ed i vigneti di famiglia, poichè, alla morte del padre ereditò l'intera amministrazione delle terre.



Il 6 giugno del 1861 Cavour muore nella sua casa di Santena, dove è seppelito..
La filastrocca è stata scritta da LEONARDO, un ragazzino al quale ho dato una lettura e dalla quale lui ne ha ricavato il componimento, che scriverò in altro post.




In agricoltura si interessò anche di coltivazioni di asparagi, riso e barbabietola



i Contemporanei di Cavour:
GIUSEPPE MAZZINI-patriota
GOFFREDO MAMELI-compositore e auotre del nostro inno Nazionale
GIUSEPPE VERDI- musicista
e IL GRANDE GIUSEPPE GARIBALDI


 Ed infine...due frasi celebri...


E NEL 1861 GIUNGE LA SOSPIRATA "UNITA'"

2 commenti:

  1. molto bello e anche interessante per noi ragazzi complimenti a tutti coloro che hanno contribuito in questo magnifico lavoro ciao ciao una ragazza

    RispondiElimina

lascia una traccia del tuo passaggio...lascia il tuo commento.GRAZIE

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...