BENVENUTI!
Questo angolino nasce per caso.

Inizialmente la sua impronta è stata di stampo scolastico, via via ha preso posto anche la mia quotidianità.

Dentro la cartella di ognuno di noi c'è un po' di tutto.
In questa cartella trovate i miei figli,la scuola, alcuni miei pasticci creativi, i miei pasticci con ago e filo, con colla, stoffa e ciò che passa per le mani e la mente!!!



Lilypie - Kids Birthday

per votare il blog

classifiche

classifica net parade award

10000 punti ottenuti

classifica net parade award

Blog Gold

classifica award net.parade

In classifica

classifica net parade award

Blog d'argento

classifica net parade award

Primo di categoria

classifica net parade award

sito internet

Lettori fissi

giovedì 27 gennaio 2011

IL GIORNO DELLA MEMORIA: 27 gennaio

Quando mi ritrovo a pensare a questi eventi un groppo in gola arriva inesorabilmente bloccandomi le parole.
Anche ieri mentre parlavo con i miei ragazzi della SHOAH, dei campi di concentramento, di Anna Frank, del suo diario e del fatto che solo suo padre sopravvisse...eccolo che sopraggiunge il mio solito "groppone"....e i miei occhi lucidi si fanno strada fra gli occhi fissi dei miei bambini, che ascoltano con  viva attenzione ciò che dico loro, attoniti e increduli....

NON CI SONO PAROLE....MA SOLO FATTI....

PER NON DIMENTICARE....
PER RICORDARE....
PER INSEGNARE....





IMMAGINE TROVATA IN RETE....
lavoro della scuola primaria de Amicis di Villadose







 
Alcune letture :
Un libro che parla di Edith Schwalb, una bimba di sette anni che vive a Vienna.Lei e la sua famiglia sono Ebrei. Siamo nel 1939.Hitler perseguita gli ebrei. Un giorno mentre passeggiava con suo padre vengono fermati dalla gestapo ma il soldato che li ferma riconosce il padre e così si salvano. Decidono perciò di scappare dall'Austria...Inizia così una nuova vita fatta di fughe,separazioni e nuovi amici.
Questo libro è adatto per bambini di 10 anni.

IL LIBRO DI EDITH - DI EDITH VELMANS
Il libro di Edith è il diario di una  ragazzina di soli 13 anni, la quale inizia a scrivere nel 1938. Scrive fra guerra, deportazioni e persecuzioni. Un giorno lascia tutto per andare in un villaggio situato al confine del Belgio dove verrà nascosta e protetta da una famiglia cattolica.....

IL CLASSICO DIARIO DI ANNA FRANK
DOCUMENTO RITROVATO E RIPORTATO AL PADRE....UNICO SOPRAVVISSUTO...


Oggi in classe visioneremo il film di Benigni
" LA VITA E' BELLA"


5 commenti:

  1. .....brava a far "conoscere/capire" ai nostri figli.

    ...grazie per il libro che terrò a mente.
    ciao Vania

    RispondiElimina
  2. ciao Mariuccia
    come ti capisco!!! i bambini grandi con cui ho parlato oggi fanno quarta e quando abbiamo scritto la data io ho detto che oggi era la giornata della memoria e così hanno chiesto e abbiamo parlato un momento ... sono curiosi, ma anch'io come te ho le lacrime agli occhi!!! al pensiero di ciò che è stato fatto a queste persone ... un abbraccio Patrizia

    RispondiElimina
  3. Oggi abbiamo visto "la vita è bella"....ma purtroppo non siamo riusciti a vedere la fine...la settimana prossima continueremo...

    RispondiElimina
  4. ciao,io sono molto giovane e anche a me alle elementari mi hanno fatto vedere la vita è belle e tutti i miei compagni ,compresa io, si sono messi a piangere.(sono venuta su questo sito perchè ho preso in libreria il libro di edith e volevo saperne un poco di più su edith ma non ho trovato niente,fa niente)

    RispondiElimina

lascia una traccia del tuo passaggio...lascia il tuo commento.GRAZIE

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...