BENVENUTI!
Questo angolino nasce per caso.

Inizialmente la sua impronta è stata di stampo scolastico, via via ha preso posto anche la mia quotidianità.

Dentro la cartella di ognuno di noi c'è un po' di tutto.
In questa cartella trovate i miei figli,la scuola, alcuni miei pasticci creativi, i miei pasticci con ago e filo, con colla, stoffa e ciò che passa per le mani e la mente!!!



Lilypie - Kids Birthday

per votare il blog

classifiche

classifica net parade award

10000 punti ottenuti

classifica net parade award

Blog Gold

classifica award net.parade

In classifica

classifica net parade award

Blog d'argento

classifica net parade award

Primo di categoria

classifica net parade award

sito internet

Lettori fissi

sabato 28 maggio 2011

Un fiore per la mamma

Sono un po' in ritardo....direi un po' tanto in ritardo...la festa della mamma è passata da un pochino, però..
...ad onor del vero, la mamma è sempre la mamma e la si può festeggiare ogni giorno..
..dico bene????
( ecco un esempio per tirar l'acqua al proprio mulino..eheh)

Con i ragazzi per la festa della mamma abbiamo realizzato un fiore con tovaglioli di carta.
Questa tecnica è molto semplice ed è anche abbastanza vecchiotta. Circa 20 anni  fa la utilizzai per adornare la camera da letto di due sposini....in questi giorni l'ho rispolverata per questi fiori.

Come si fanno:
Occorrente
tovaglioli colorati a più veli
fil di ferro per lo stelo
guttaperca o carta crespa verde per ricoprire il fil di ferro
Procedimento
-Dopo aver scelto il o i colori dei tovaglioli, separare i veli uno ad uno
-posizionare ogni velo del tovagliolo uno sull'altro e piegarlo a metà ottenendo un rettangolo
-dal lato più corto del rettangolo iniziare a piegare a ventaglio in tovagliolo
- conclusa la piegatura, piegare a metà il risultato ottenuto e legare al centro forte forte con un filo resistente
- a questo punto iniziare a sfogliare velo per velo delicatamente senza tirare troppo
- finito di sfogliare il fiore inizia a prendere forma
- porre il fil di ferro al centro e rivestire con guttaperca o carta crespa.

Il risultato per noi è stato questo.... ai ragazzi è piaciuto molto, infatti si sono cimentati in altre realizzazioni di fiori.




5 commenti:

  1. Sarà anche una tecnica un pò vecchiotta, ma io non la conoscevo proprio. E' una bella alternativa ai fiori in carta crespa e il risultato mi piace molto. Mi ricordano un pò dei garofani ed anche la versione bicolore fa un figurone. Bravissimi i tuoi ragazzi e chiaramente la loro insegnante!

    RispondiElimina
  2. Meravigliosi!! Mio nipote Samuele ha fatto un mazzo di narcisi stupendi!! Ti invio la foto... se la recupero. ciao

    RispondiElimina
  3. ciao Mariuccia
    bellissimi!!! Non conoscevo questa tecnica, ma la terrò a mente il prossimo anno ... vero la mamma è sempre la mamma!!!
    un abbraccio e buona domenica Patrizia

    RispondiElimina
  4. Decisamente non conoscevo questa tecnica... la proverò senz'altro con i nipotini.
    Serene giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina
  5. @Cristina, se recuperi la foto la guardo molto volentieri.....graize...

    @Anna,Patrizia ...è una tecnica molto semplice...prova e vedrai...è facile soprattutto da fare con i bambini...

    @ eh eh Ninfa...allora non è tanto vecchiott...ehehehehehhe.....

    un salutoneeee a tutte!!
    Mariuccia

    RispondiElimina

lascia una traccia del tuo passaggio...lascia il tuo commento.GRAZIE

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...