BENVENUTI!
Questo angolino nasce per caso.

Inizialmente la sua impronta è stata di stampo scolastico, via via ha preso posto anche la mia quotidianità.

Dentro la cartella di ognuno di noi c'è un po' di tutto.
In questa cartella trovate i miei figli,la scuola, alcuni miei pasticci creativi, i miei pasticci con ago e filo, con colla, stoffa e ciò che passa per le mani e la mente!!!



Lilypie - Kids Birthday

per votare il blog

classifiche

classifica net parade award

10000 punti ottenuti

classifica net parade award

Blog Gold

classifica award net.parade

In classifica

classifica net parade award

Blog d'argento

classifica net parade award

Primo di categoria

classifica net parade award

sito internet

Lettori fissi

mercoledì 25 settembre 2013

L'AUTUNNO




L'argomento di questi giorni è l'arrivo dell'autunno e le sue caratteristiche.
Quest'anno per argomentare questa stagione ho preso spunto da "Echino giornale bambino" in versione autunnale.
Sono partita dal disegno di Echino per parlare della stagione appena arrivata,ho proposto  un alfabeto dell'autunno con alcuni  esercizi di lingua e il giorno dopo un dettato  sull'autunno.
I ragazzi si sono dimostrati interessati, soprattutto al disegno di Echino, che hanno colorato molto bene.
I miei allievi ed io ringraziamo Echino per gli spunti che ci regala e per i disegni che ci propone!



 Questa è la riproduzione di un disegno di Echino 
con in aggiunta una cornice di foglie 
per richiamare l'autunno.
Inizia così questa unità didattica.
I ragazzi hanno colorato questo disegno con cura , 
si sono impegnati parecchio!!









Un alfabeto dell'autunno






Di seguito la versione stampabile
( cliccare sul foglio e poi con tasto dx cliccare salva immagine con nome)







Qualche esercizio per l'ordine alfabetico a tema autunnale
 




Infine un dettato con alcune informazioni in merito alla stagione













domenica 22 settembre 2013

Segnalibro per diario, ovvero "IL SEGNA-DIARIO!"



In questi anni di scuola spesso ho utilizzato il segnalibro "fai da te",a volte confezionandolo io, altre volte invece facendolo confezionare dai bambini stessi.
Ho notato che i bambini sono particolarmente attratti dal segnalibro, lo utilizzano così tanto che lo riducono in poltiglia!
Osservando l'uso che ne fanno, ho visto che alcuni dei segnalibri proposti e creati in questi anni  venivano usati anche per "segnare" la pagina giusta del diario. In prima, due anni fa, abbiamo colorato un semplicissimo segnalibro per Halloween e alcuni bimbetti lo avevano utilizzato nel diario. Lo scorso anno avevamo colorato un segnalibro con una manina che spuntava e anche questa volta è stato utilizzato nel diario.


Quest'anno perciò abbiamo preparato, 
creato,confezionato  IL SEGNA-DIARIO!!!

Nelle vacanze ho raccolto alcuni stecchini dei ghiaccioli, poi a scuola con dischetti di cartoncino abbiamo creato il nostro segna-diario.
I bambini hanno impiegato pochissimo tempo a farlo poiché il procedimento è facile facile.
Dapprima hanno colorato a piacere  lo stecchino, poi con i dischetti di cartoncino hanno riprodotto sorrisini colorati fronte/retro ed infine hanno incollato i dischetti sullo stecchino.

Facile
veloce
 e
 colorato!




giovedì 19 settembre 2013

Siamo ritornati a scuola!

Le vacanze oramai hanno lasciato il posto ai banchi di scuola, ai bambini che riempiono i corridoi di voci e risate allegre in attesa di entrare in classe.
Durante i primi giorni di scuola abbiamo dato spazio ai ricordi delle vacanze appena passate, per poi arrivare a parlare del nostro presente "scolastico".
Con noi quest'anno sono arrivati due nuovi compagni e insieme abbiamo dato loro il benvenuto, li abbiamo accolti con sorrisi, disegni e scritte cercando dimetterli subito a loro agio.

Lo spunto che mi ha permesso di impostare un lavoro sul quaderno di italiano l'ho preso dal sito di maestra Sabri, visionando alcuni quaderni che sono stati messi a disposizione.




  Ogni bimbo ha disegnato il proprio benvenuto
 ai nuovi compagni, 
ognuno scegliendo liberamente cosa  disegnare:
 pergamena,
coppa,
cuore,
mongolfiera, 
aquilone, 
smile....






Poi in un secondo momento Ho proposto di scrivere il loro benvenuto e di fissare i loro propositi per quest'anno!!!







martedì 17 settembre 2013

Il Racconta vacanze

Raccontare le vacanze è uno dei primi argomenti che si affrontano con i bambini.
Ognuno di loro non vede l'ora di raccontare dov'è andato,quali posti ha visitato, con chi si è divertito.
La mia collega ad inizio anno mi ha suggerito un piccolo lavoro da proporre, lo spunto me lo ha dato un piccolo opuscolo abbinato ad un libro delle vacanze della Cetem di sua figlia.
Dopo aver fatto una scelta di questo  fascicoletto, in classe ai bambini ho proposto di raccontare le proprie vacanze con il " RACCONTA VACANZE!"






lunedì 16 settembre 2013

Copertina Lingua italiana colorata

Come prima attività per inaugurare il quaderno di italiano ho proposto la copertina pubblicata  QUI.
Ai ragazzi è piaciuta molto e si sono impegnati per colorarla bene ottenendo un risultato ottimo.
In classe c'era silenzio ed erano decisamente concentrati.
Ecco il loro operato








martedì 10 settembre 2013

Primo giorno di scuola

Bimbi allegri all'entrata di scuola, con la voglia di fare, di rivedere i compagni, di giocare.
Nella mattinata insieme abbiamo completato il cartellone della classe, ogni bimbo ha colorato il proprio "sorriso", quei sorrisi che trovate QUI



Cartellone senza sorrisi dei bambini

Con i sorrisi dei bambini ....e tanti sorrisi appesi!!!

venerdì 6 settembre 2013

Intestazioni Quaderni

All'inizio dell'anno scolastico una delle attività comuni a tutte le insegnanti consiste nell'intestare i quaderni delle varie discipline.
Ogni insegnante sceglie di svolgere questa "operazione" con modalità differente:
- c'è chi in modo spicciolo e veloce fa compilare la prima pagina del quaderno in questione con nome cognome, classe
- c'è chi preferisce lasciare spazio alla fantasia del bambino facendo decidere a lui come completare la prima pagina del quaderno
- c'è chi utilizza intestazioni preparate, trovate sul web
- c'è chi, come me, cerca di cambiare modalità ogni anno.

Il cambiare modus operandi ha, personalmente, un unico obiettivo, far capire ai miei allievi che un'attività può essere svolta non sempre con le stesse caratteristiche, che si possono ricercare soluzioni differenti per ottenere  lo stesso traguardo.
Infatti un anno ho intestato i quaderni con i mandala, un anno lasciando a loro fantasia e creatività, l'anno scorso con le cornicette.
Quest'anno utilizzerò intestazione già stampate,  ho dato un'occhiatina sul web e poi ho provato a prepararne due io, ho cercato alcuni disegni messi a disposizione sulla rete e piano piano ho ideato due intestazioni, una per il quaderno di italiano, una per il quaderno di storia.





Mi piacerebbe provarne ad idearne anche per le altre materie, vediamo cosa riesco a produrre prossimamente.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...