BENVENUTI!
Questo angolino nasce per caso.

Inizialmente la sua impronta è stata di stampo scolastico, via via ha preso posto anche la mia quotidianità.

Dentro la cartella di ognuno di noi c'è un po' di tutto.
In questa cartella trovate i miei figli,la scuola, alcuni miei pasticci creativi, i miei pasticci con ago e filo, con colla, stoffa e ciò che passa per le mani e la mente!!!



per votare il blog

classifiche

classifica net parade award

10000 punti ottenuti

classifica net parade award

Blog Gold

classifica award net.parade

In classifica

classifica net parade award

Blog d'argento

classifica net parade award

Primo di categoria

classifica net parade award

sito internet

Lettori fissi

domenica 4 novembre 2018

IL METODO DI STUDIO

Il metodo di studio affrontanto con i ragazzi per avviare la tecnica... 
In classe abbiamo lavorato avviando una doscussione con la tecnica del "Braingstorming"
Ho stimolato i bambini ad un ragionamento partendo dalla parola , chiedendo loro cosa vuol dire studiare? la Prola stessa cosa vi fa venire in mente? perchè si studia? come si può studiare?
Alla lavagna e sul quaderno abbiamo fissato le idee dei ragazzi e poi ne abbiamo ricavato insieme un cartellone.







Chiedo gentilemente di menzionare la fonte delle foto se qualcuno le utilizza in altri blog, siti o pagine fb!.Grazie

domenica 28 ottobre 2018

Scoiattoli a quadretti

Proviamo a mantenere la concentrazione e a controllare lo spazio (contorni, linea chiusa), nel frattempo anche  un po' di relax!
Ai bambini è piaciuto molto....

Allego matrice in bianco e nero... chiedo cortesemente di menzionare l'origine dell'idea, poichè è una scheda che ho creato io fotocopiando il soggetto su crta quadrettata.




Zucche zentagle

Zucche zentagle, scarabocchi in libertà dei miei allievi di qualche anno indietro...
ognuno ha riempito a proprio gusto .... 



La leggenda del crisantemo

Per il giorno dei Morti e per la ricorrenza di Ognissanti, lo scorso anno ho proposto ai miei allievi di seconda questa leggenda e in classe abbiamo parlato di queste due giornate.






domenica 5 novembre 2017

Folletto autunnale

Un lunedì mattina un piccolo allievo arriva a scuola con un "lavoretto" fatto a casa con la sua mamma. Avevano creato un omino con foglie, ghiande, cartoncino; subito ho pensato di far rifare a tutti i bambini questo folletto dell'autunno.
Le foglie le avevamo già raccolte, il cartoncino non ci manca mai, l'unico elemento mancante era il cappello, ma abbiamo risolto il problema con una cialda della nespresso.
In meno di un'ora folletti pronti!!!!!



Leggere in classe: " La strega Rossella" Parte 1

In occasione della ricorrenza di HALLOWEEN, negli ultimi giorni di ottobre ho letto in classe un libro che trattava di streghe e mostri dal titolo: " LA STREGA ROSSELLA".
Il libretto si è rivelato molto bello e accattivante, ai bambini e piaciuto molto e, a dirla tutta , anche a me.
Visto il grande successo riscosso ho deciso proseguire con una comprensione.
Una mattina abbiamo riletto la storia e poi ho somministrato ai bambini le domande di comprensione, disegnando alla lavagna la streghina tanto amata.
Sia la comprensione che i disegni sono stati un successo; finanche il mio disegno alla lavagna lo è stato, poichè io, con la matita in mano, non sono proprio una grande artista, ma tutto sommato me la sono cavata bene.
Ho deciso che nei prossimi giorni riproporrò strega Rossella manipolando il racconto con sequenze e parti del testo narrativo; in questi giorni stiamo appunto trattando questo argomento.
A breve nuovo post con altra attività.



Attività di riciclo: "Ricordi d'estate"

In classe ho da diversi anni molte conchiglie raccolte e riposte nell'armadio.
In questi anni sono anche state utilizzate ma... non finisconoooo, probabilmente ne ho raccolte troppe! Eheheh

Cosa farne?
A metà ottobre ho pensato di far eseguire ai miei bambini un lavoro di manualità proprio con le conchiglie.

Con un sotto-torta, tempera, carta per i disegni, colla, forbici e ovviamente le conchiglie i piccoletti hanno realizzato questo quadretto.


venerdì 6 ottobre 2017

Regole per stare bene

Dopo un lungo periodo di assenza, provo a pubblicare nuovamente qualcosa.
In classe con i bambini abbiamo cercato di coniare insieme le regole per stare bene insieme nella classe.
Ho distribuito dei fogliettini, i bambini hanno scritto le regole che secondo  loro vanno messe in pratica e rispettatate, poi in un secondo momento abbiamo completo il cartellone che in precedenza avevo disegnato e colorato-, all'interno dei cartelli abbiamo ricavato insieme la regola definitiva prendendo spunto dai loro foglietti.

venerdì 26 agosto 2016

IMPASTIAMO L'ITALIA !

Lo scorso anno abbiamo riprodotto l'Italia fisica 
facendo un plastico con la pasta di sale.... 
idea suggerita da una collega su un gruppo di Facebook che  mi è piaciuta tanto.

Questo lavoro è servito per fissare le idee fra Alpi, Appennini, pianure e tutto ciò che l'Italia fisica presenta.
Risutato? 
I ragazzi si sono divertiti ed hanno imparato!
Bellissima esperienza!



STEP 1
IMPASTARE  SALE E FARINA IN QUANTITA' UGUALE, 
AGGIUNGENDO ACQUA  ALL'OCCORRENZA




STEP 2 
MODELLARE  LA PASTA OTTENUTA 
SULLA COPIA DELLA CARTINA FORNITA





STEP 3
ATTENDERE LA COMPLETA ASCIUGATURA DELL'ITALIA PRODOTTA
( lasciare al sole o in luogo asciutto per almeno 24 h)



STEP 4 
INIZIARE A COLORARE






ECCO LA NOSTRA 
ITALIA





mercoledì 24 agosto 2016

Egizi e pergamene

L'anno scorso, in occasione dello studio della civiltà Egizia , abbiamo realizzato finte pergamene       con semplici garze.

Sopra ad un foglio un po' spesso abbiamo  incollato delle garze con colla vinilica diluita con il caffè, per dare il colore ombrato. Una volta asciugate le garze i ragazzi hanno disegnato e colorato sopra.





martedì 23 agosto 2016

ACCOGLIENZA CLASSE QUINTA


Durante i primi giorni di scuola dello scorso anno, con i miei ragazzi abbiamo fermato i ricordi estivi e quelli degli anni passati scrivendo insieme un piccolo testo collettivo; 
successivamente  abbiamo accolto fra di noi una nuova compagna con una bella scritta di BENVENUTA e poi insieme abbiamo cercato di capire quali potevano essere i propositi dell'anno.

I ragazzi hanno fissato le loro idee intorno a  due simboli, i quali ci hanno accompagnato durante tutta la QUINTA!!

LO SMILE per sorridere  sempre INSIEME!
Uno smile sistemato fuori dalla porta ed uno piccolino a ciondolo, preparato per ogni ragazzo, da tenere alla cartella, nel diario, al portapenne o dove a loro piaceva di più!!!






LA MANO per aiutare  TUTTI....disegnata sul quaderno con una dedica generale ai compagni.






giovedì 2 aprile 2015

La colomba della PACE

La colomba della Pace è stata realizzata pensando alle vetrate colorate, noi abbiamo riprodotto una colomba utilizzando fogli da disegno neri, carta velina, punteruoli e una fotocopia per ottenere la colombella semi vuota.
I ragazzi hanno lavorato con impegno ottenendo delle magnifiche vetrate che sono state unite alle campane e portate a casa.

Le colombe ci hanno rallegrato l'aula per alcuni giorni, poi sono state unite alle campane e confezionate per giungere nelle proprie famiglie!!!





Abbiamo confezionato il tutto unendo   un  rametto d'ulivo con la  campana, 
aggiungendo 
 la colomba della Pace,  un po' di ovetti per far festa  e il biglietto d'auguri.

Il Biglietto è stato realizzato con stoffa,
 farfalle fustellate con big-shot 
e tutta la fantasia dei ragazzi,
i quali,
 si sono sbizzarriti nel far nascere 
stupende farfalline dalle sfumature spumeggianti e frizzanti.....
...un trionfo di farfalline colorate 
              che svolazzavano per  tutta l'aula!!! 










mercoledì 25 marzo 2015

Una campana riccioli e riciclo!!!

Quest'anno per Pasqua con i ragazzi abbiamo creato una campana con materiale di riciclo ( come per ogni nostro lavoro) utilizzando esclusivamente rotoli di carta igienica.
Lo spunto per poter realizzare questa campana, decorata arricciando striscioline di carta igienica, me lo ha dato Giovanna, del blog " Stelle di latta" che ha creato uova di Pasqua e coniglietti belli e a costo zero. Ringrazio Giovanna per questa idea.
I miei ragazzi sono stati bravissimi, sono riusciti a realizzare da soli la loro campana, io sono intervenuta poco nel loro operato, giusto qualche consiglio per procedere.
Completate le campane le abbiamo rifinite con qualche fiorellino fustellato con la big-shot!!!


 Ecco le nostre campane!!!






BUONA PASQUA A TUTTI VOI!!!!

sabato 7 febbraio 2015

I giorni della merla

Per ricordare la leggenda dei tre giorni della merla, quest'anno ai miei ragazzi,
 ho proposto una sintesi.
Negli anni passati abbiamo elaborato la leggenda 
tenendo conto di aspetti didattici legati agli aspetti didattici della classe di riferimento.
In prima un piccolo dettato con disegno, 
in seconda il racconto suddiviso in sequenze con didascalie,
 in terza l'analisi del testo della leggenda,
 quest'anno che siamo in quarta e la leggenda la conoscono molto bene 
la sintesi mi sembrava più che appropriata.




giovedì 15 gennaio 2015

ALBERELLO RICICLOSO E BIGSHOTTOSO

L'anno scorso per Natale con i miei allievi abbiamo realizzato un alberello realizzato con materiale povero e riciclato.
Non ho mai pubblicato nessun post a riguardo perchè non trovavo più le foto scattate.
Finalmente l'altro giorno ho ritrovato una chiavetta che si era imbucata in una borsa riposta in un armadio. L'altra mattina ho deciso di tirare nuovamente fuori quella borsa e ...... SORPRESAAAA!! Dentro c'era una chiavetta e dentro la chiavetta le FOTOOOOO!
 EVVIVA!!
Ora non voglio esitare a pubblicarle anche se in questi giorni si inizia a parlare di carnevale!!

Questo progetto ci ha divertito molto e ci ha impegnato parecchio in tutte le fasi di realizzazione, creando un alberello di Natale con cuoricini di carta fustellati con la BIG SHOT.

1 FASE
I ragazzi  hanno colorato con la tempera verde di diverse tonalità dei fogli  fronte retro. Per ogni alberello sono serviti 5 fogli per bambino.




2 FASE
Con la BIG SHOT ho realizzato circa 1000 ( forse anche di più) cuoricini  
Ogni cuoricino è stato incollato sulla struttura conica che abbiamo realizzato con cartoncino verde.


3 FASE
I ragazzi hanno incollato sulla base a forma di cono i cuoricini capovolti.


4 FASE 
Con la carta crespa rossa sono state formate tante piccole palline rosse per l'addobbo dell'albero.



5 FASE
 Il vasetto è stato recuperato in un vivaio vicino a scuola; sono passata per chiedere se ne avevano in vendita e il vivaista, gentile, mi ha proposto alcuni vasetti rettangolari neri in regalo, poichè lui non li avrebbe più utilizzati.... ovviamente ho accettato !!


6 FASE..... ed ultima!
Ho ricoperto i vasetti neri presi dal vivaista  di carta crespa rossa e i ragazzi hanno fustellato millanta stelline che hanno incollato a loro piacere.
Per il puntale dell'albero abbiamo utilizzato il fondo di bottigliette di plastica blu, ritagliato a forma di stella e per il piccolo tronchetto ho chiesto al mio papà di tagliarmi un pochino di legnettini dalle nostre siepi.





Il lavoro finito ci è piaciuto molto e siamo stati super contenti di aver utilizzato solo materiale di riciclo!!!!!!!!
 Anche questo lavoretto è stato impacchettato utilizzando borse di riciclo decorate e trasformate.
Ogni allievo ha portato una borsa di carta che aveva a casa e noi l'abbiamo modificato.
Da un lato un disegno scelto dai ragazzi fra alcuni proposti e dall'altro lato hanno colorato un foglio di giornale con tempera blu per fare il cielo poi con i cuoricini avanzati hanno rifatto un alberello di cuori, arricchito da una cornice di nastro dorato o rosso lucido.







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...