BENVENUTI!
Questo angolino nasce per caso.

Inizialmente la sua impronta è stata di stampo scolastico, via via ha preso posto anche la mia quotidianità.

Dentro la cartella di ognuno di noi c'è un po' di tutto.
In questa cartella trovate i miei figli,la scuola, alcuni miei pasticci creativi, i miei pasticci con ago e filo, con colla, stoffa e ciò che passa per le mani e la mente!!!



Lilypie - Kids Birthday

per votare il blog

classifiche

classifica award net.parade

In classifica

classifica net parade award

sito internet

classifica ne parade

10000 punti ottenuti

Lettori fissi

lunedì 28 febbraio 2011

Cosa c'è in cantiere???

Qualche foto per capire cosa stiamo mettendo in cantiere...
Chi indovina???

cosa apparirà???

... to be continued....



venerdì 25 febbraio 2011

Da dove partono i MILLEMIGLIA???

Eccoci, ci siamo....Oggi abbiamo iniziato il libro di Isabella Paglia "La famiglia Millemiglia e i monumenti d'Italia".
Ho portato il libro in classe già da tempo, attendevo solo che la collega affrontasse qualche regione in più, apparte il Piemonte, in modo da far aver ai ragazzi alcune informazioni sulle regioni.

Il libro è il premio ricevuto dal give away a cui ho partecipato a Natale  CLICCATE QUI e sono ben lieta di leggerlo.

Oggi verso le 15.15 prendo il libro, illustro la copertina,  dico ai miei ragazzi chi è l'autrice del libro e poi faccio loro vedere la dedica che Isabella mi ha scritto in prima pagina. I miei furfantelli rimangono a bocca aperta ed io spiego loro che il libro è stato un premio.

Inizia la lettura.....presentazione della famiglia: mamma Adele, fratello Teo e sorella Gaia, papà Noè e con loro ovunque il cagnolino formato "mignon" PULCE...L'attenzione scende e tutti sono assorti nell'ascolto della mia lettura....quando leggo mi trasformo in una teatranda, tonalità e mimica facciale sono estremamente indispensabili e noto che questo attrae ed entusiama parecchio i miei allievi, infatti sono tutti attenti ed interessati.
A lettura avviata, ad un certo punto leggo  che i MILLEMIGLIA stanno per partire per TORINO ....allora  i ragazzi mi dicono: " Maestra scusa ma da dove partono??"...

UHm....e già...da dove partono???
Abbiamo cercato fra le pagine precedenti un indizio ...ma nulla...allora??? come fare per sapere....?? per scoprire??

"IDEA!!......lo chiadiamo ad Isabella, l'autrice del libro...possiamo???


  ISABELLA........
svelaci l'arcano....
chi meglio di te!!!.....
GRAZIEEEEEEEEEE
da tutti noi  della Vb



martedì 22 febbraio 2011

Secondo premio: LIEBSTER BLOG

Sono alcuni giorni che non scrivo nulla, sono per me giorni di lavoro, impegni e quindi di stanchezza... ed anche stasera avrei rinunciato ad aprire il blog ma solo, come è mia consuetudine, leggere la posta elettronica.
Ebbene...nel leggere la mia posta, trovo una notifica di un messaggio lasciato sul blog da una donna che mi piace molto e mi piace molto anche il suo blog
Parlo di NINFA , del blog DIARIO FIGURATO e della piacevole sorpresa che  ho avuto nell'apprendere di aver ricevuto da lei un premio!!

Questo premio consiste nel dare la possibilità a taluni  blog non ancora conosciuti di farsi conoscere.
Accetto questo premio e ne sono lusingata. Mi lusinga sapere che c'è chi apprezza e chi ha voglia di allargare le proprie conoscenze.
Questo blog nasce ad aprile del 2010, ed inizia a camminare seriamente a giugno-luglio.
Nasce dalla voglia di raccontare vicende vissute scolastiche che non avessero solo stampo didattico e non solo....raccontare di me, dei miei figli...della quotidianità che si vive con i bambini, non ho ambizioni in merito, tutto ciò che arriva è sicuramente un riconoscimento che mi fa piacere...
Questo premio, cara Ninfa, mi permette di ringraziare  tante persone:
*Te
*tutti i miei sostenitori
*tutti coloro che sono passati, che passano e che passeranno anche solo per una sbirciatina
*tutti coloro che tornano
*e anche tutti coloro che non tornano.....
Si sa che i gusti non sono tutti alla menta...per fortuna!! *_*
Un blog permette di potersi esprimere, di farsi conoscere e di tessere relazioni social-virtuali. Con il mio blog ho conosciuto mamme-donne e persone veramente uniche, ognuna con caratteristiche diverse e scegliere una rosa di blogger mi mette decisamente in imbarazzo.
Spero che nessuna delle blogger che non nomino si offenda e invece fra coloro che nominerò spero che accetteranno questo premio come segno del mio riconoscimento di qualità del loro blog, un mio piccolo gesto per sostenere il loro blog, proprio come Ninfa ha fatto con il mio....( grazie ancora!!)

Accentando il premio vi chiedo solo di seguire qualche piccola regoluccia....uccia..uccia...uccia....!!!
1. Accettare il premio e  poi scrivere un post in merito
2.Passarlo a 3-5 blogger  che volete far conoscere,comunicando loro che hanno ricevuto il premio
3.Linkare il post alla persona che ve lo ha inviato

Sono moooolto imbarazzata , 5 a mio avviso sono molto pochi e vorrei segnare tutte le amiche che fino ad ora ho conosciuto perché tutte bravissime e simpatiche! La regola però pare ferrea e mi devo limitare, consideratevi tutte premiate , ma ecco coloro che premio ufficialmente:


Echino giornale bambino
Ago,filo e coniglietti
La mia stanzina
l'inventafavole
Isabella Paglia Blog

Auguro a voi TUTTI  buona serata......

martedì 15 febbraio 2011

San Valentino: Cuori in cattedra!!!(2)

Nel post precedente l'argomento trattato è stato quello di San Valentino.
ecco le produzioni d'affetto degli streghini e streghine.....eheheh
Lunedì mattina scegliamo il pensierino felice: un cuore!!! *_*


Poi ecco arrivare sulla cattedra i "cuoricini"....giungono cuoricini, buste decorate e un sacchettone....con dentro un tubo....un lavoro eseguito da un gruppo di bambini, dentro c'erano due ferrero rocher, uno per me e uno per la mia collega....

...e un po' di cuoriciniiiiiiiiiiiiiii


...e poi per arte e immagine....
I MANDALA


 Infine la maestra ringrazia con un piccolo pensierino!!!



sabato 12 febbraio 2011

San Valentino: Cuori in cattedra!!!(1)



La settimana scorsa con i miei ragazzi in classe viene fuori l'argomento "SAN VALENTINO".....

       Apro una piccola parentesi, quest'anno è facilissimo cambiare argomento poichè questi miei birbanti     hanno una spiccata capacità di deviare la lezione portandola ad argomenti che si allontanano da essa.....sono decisamente intraprendenti in ciò....ed io per un pochetto li assecondo, poi .....ehmm ehmm...riporto la lezione al punto in cui si è fermata...chiudo la parentesi!

Dicevo.....SAN VALENTINO....
" fra poco è San Valentino maestra"....dice un bambino
" sì lo so" dico io e aggiungo " Mi raccomando pensate a chi volete bene!"
"Ma è la festa dei fidanzati o di mamma e papà!"
" No, io non la penso così!....Intervengo...."Io penso che San valentino sia la festa delle persone che si vogliono bene! Per esempio, noi ci vogliamo bene??"
"Sììììììììììììììììììììììììììììììììì........." si alza un coro.....
Allora io dico...." apparte le mie streghine, che mi regalano sempre disegni e cuoricini sia su carta che alla lavagna.....gli streghini ?????? NULLA...rari disegni e rari cuoricini....."
A quel punto sentenzio, sorridendo e  festosa: " Sapete che facciamo?".....
"COSA?" dicono loro
" Lunedì 14 febbraio appena entrati in classi poserete sulla cattedra 21 cuoricini, li farete voi....tutti per me..
Ok?? Sbizzarritevi!"

Già giovedì una bambina mi ha dato il suo bigliettino e ieri Luca C. mi ha dato il suo, li pubblicherò tutti luned' sera....

Intanto loro non lo sanno ma anche io sto preparando una cosetta cuoriciosa per loro.....Una piccola anteprima!




venerdì 11 febbraio 2011

Un po' di pensierini felici

Ogni tanto torno con i pensierini felici dei miei ragazzi....In questi giorni ne sono arrivati parecchi, alcuni ricavati dai libri che leggono....











Che ne dite??? Sono o non sono bravi!!!

sabato 5 febbraio 2011

Buon compleanno

Altri due giovani ometti sono diventati grandi....anzi direi più grandi....Luca C. e Luca M. oggi compiono 11 anni....

Auguroni  ai miei ometti!!

mercoledì 2 febbraio 2011

Dai cartoncini al pensierino felice di oggi

In un post di qualche giorno fa ho parlato degli Etruschi, di come i miei ragazzi si sono dilettati a scoprire questa civiltà attraverso un viaggio immaginario. Ieri abbiamo ripreso l'argomento in laboratorio di informatica. I ragazzi hanno ricevuto un argomento e sono stati divisi in gruppi e, in laboratorio, con l'aiuto di Rino nella storia hanno cercato informazioni e disegni per la loro ricerca. Tornati in classe comunico loro che per la prossima settimana devono consegnare la ricerca su un cartoncino formato 35x50. I miei ragazzuoli apprendono la notizia in modo del tutto tranquillo e alle ore 16.35 suonata la campanella, ci prepariamo e usciamo.
Voi direte e il pensierino felice......Ora giungo e spiego.

Questa mattina all'entrata alcuni bambini entrano con il cartoncino alla mano e Alice addirittura arriva con una serie di cartoncini.
"Maestra ho portato dei cartoncini in più, se possono servire anche agli altri, su quello del mio gruppo io ho già fatto un disegno!"
Rispondo: " Grazie, che pensiero gentile" e poi rivolta a tutta la classe dico: " Ahhhh, ma allora questa ricerca vi piace, se vi siete già procurati tutti il cartoncino"
Chi aveva portato già il cartoncino ha tenuto il suo, a chi invece non lo aveva ho distribuito quelli portati da Alice. Inizia così un colloquio sulla condivisione, collaborazione, aiuto reciproco e piano piano insieme arriviamo a capire che si dona per il piacere di farlo.
Da qui lancio l'idea: " Ragazzi da questa conversazione potete prendere spunto per il pensiero felice!".
Ne hanno detti 5 o 6.....e...tempo 10 minutine avevo uno appeso alla bacheca ......FRESCO FRESCO!!

Ecco come da un semplice cartoncino giungiamo a riflettere sulle azioni che si compiono!!


Grazie MariaMartina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...