BENVENUTI!
Questo angolino nasce per caso.

Inizialmente la sua impronta è stata di stampo scolastico, via via ha preso posto anche la mia quotidianità.

Dentro la cartella di ognuno di noi c'è un po' di tutto.
In questa cartella trovate i miei figli,la scuola, alcuni miei pasticci creativi, i miei pasticci con ago e filo, con colla, stoffa e ciò che passa per le mani e la mente!!!



Lilypie - Kids Birthday

per votare il blog

classifiche

classifica net parade award

10000 punti ottenuti

classifica net parade award

Blog Gold

classifica award net.parade

In classifica

classifica net parade award

Blog d'argento

classifica net parade award

Primo di categoria

classifica net parade award

sito internet

Lettori fissi

domenica 29 gennaio 2012

Suoni duri: G e C

Siamo arrivati ad analizzare il suono duro delle consonanti G e C.
Per i bambini, per ora sembra di facile comprensione, spero che con l'arrivo del suono dolce tutto continui ad essere facile.
Il lavoro intrapreso segue la linea metodologica usata fino ad ora.
Lo spunto lo prendo sempre da Olmo, il nostro caro AMICO OLMO, per poi lavorarci sopra









5 commenti:

  1. Ciao Mariuccia...vedere le immagini dei tuoi quaderni, mi riporta indietro nel tempo!Anche io lavoro con Olmo e ora che siamo in classe seconda devo dire che è "difficilino".Privatamente se vuoi possiamo sentirci che ne pensi?Ho già pensato al lavoretto di Pasqua e non solo!!!!Fammi sapere!
    Le pagelle noi le facciamo on line e tu?Saluti Patry

    RispondiElimina
  2. Ciao patrizia... confrontiamoci pure, con molto piacere.
    Per pasqua in realtà non ho ancora pensato a nulla,vorrei fare una cosina semplice.Le pagelle noi le facciamo ancora cartacee...ma dimmi on line sono comode?
    Ti auguro buona serata.Mariuccia

    RispondiElimina
  3. Leggo pagelle on line e penso "Ma tutti i genitori sono preparati?"...
    Nelle classi dei nipotini per adesso non se ne parla ancora anzi ho sentito addirittura degli insegnanti dichiarare di non capirci proprio nulla del PC...
    Le lezioni di informatica non vengono fatte anzi l'aula di informatica sembra un sogno irraggiungibile (dichiarazione del nipotino)...
    Se poi si continua con i tagli...

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Anna....Il fututo si presenta on.line.
    Molte scuole superiori effettuano operazioni on-line da un pochino.
    Pensa che quando mia figlia è assente a me arriva notifica con sms; fino allo scorso anno le scuole medie distribuivano moduli di iscrizione della scuola superiore alla quale l'allievo voleva iscriversi, da quest'anno il modulo lo si recupera on-line, si stampa e poi si consegna compilato alla scuola media.

    Da noi le pagelle on-line ancora non ci sono, ma non saremo lontani, abbiamo in compenso il registro on-line già da qualche anno e tutta la modulistica, le circolari interne e i vari progetti, tutto on-line.
    Per quanto riguarda l'informatica, abbiamo il laboratorio di informatica e portiamo i bambini una volta alla settimana.
    Invece per il discorso " genitori preparati" non so...alcuni saranno sicuramente capaci e preparati, anche perchè l'80% dei genitori lavora con il pc....

    Le insegnanti? Ahhh, sì certo...anche nel mio istituto alcune colleghe non vogliono sentir parlare di computer, però, la tecnologia è il nostro futuro....volenti o nolenti...

    Buon martedì.Mariuccia

    RispondiElimina

lascia una traccia del tuo passaggio...lascia il tuo commento.GRAZIE

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...